Follow Us:

Blog

Cutumè

Carnevale è già arrivato e non possiamo fare a meno di friggere dolcezze.

Qui al mulino usiamo festeggiare il carnevale con i cutumè!

I Cutumè sono dolci fritti della tradizione siciliana. Che si preparano in diverse occasioni di festa. Per noi durante questo periodo sono immancabili!

Ingrediente principale è la ricotta di pecora, che rende l’impasto morbido e molto gustoso.

Va aggiunta la farina per dare corposità e compattezza.

Abbiamo sempre usato la nostra farina di maiorca (https://www.antichigranai.com/shop/farina-burattata-di-maiorca-biologica/),

ma quest’anno abbiamo voluto fare delle prove con il farro monococco (https://www.antichigranai.com/shop/farina-integrale-di-farro-monococco-biologica/).

 

 

E poiché il risultato ci è molto piaciuto, condividiamo insieme a voi questa prelibata ricetta!

 

INGREDIENTI

 

400 gr ricotta di pecora, ben asciutta

250 gr farina di farro monococco Antichi Granai

50 gr zucchero

4 uova

1 cucchiaino di annella

1 pizzico di sale

Mezzo bicchierino di gin

Miele

Olio per friggere

 

 

PREPARAZIONE

1 – La ricotta deve essere stata preparata almeno due giorni prima, se non risulta perfettamente asciutta il risultato sarà compromesso.

 

 

2 – miscelare prima con un cucchiaio farina, uova, sale, zucchero e cannella. Aggiungere il gin e infine le uova. Sbattere per bene con la frusta elettrica.

 

 

3 – Coprire l’impasto e lasciare riposare almeno tre ore

4 – In una pentola ampia e dai bordi alti, versare l’olio e far raggiunge la temperatura utile alla frittura.

5 – Prelevare con due cucchiai l’impasto e, tentando di dare forma arrotondata, tuffare nell’olio bollente fino a doratura.

 

 

6 – dopo averle fatte scolare su carta assorbente, riporre su un piatto da portata e cospargere con miele caldo.